HOME CHI SIAMO SPETTACOLI TEATRO S. CARLO L. CORSI CONTATTI


“IL GIORNALINO DI GIAN BURRASCA”

Commedia in due tempi di Roberto Bencivenga, da Vamba


   

Con

Giannino Stoppani:
Leonardo Bocci (2007), Francesca Scrimieri (2012)
Collalto e Stanislao: Fabio Fantozzi
Luisa e Virginia: Giorgia Garofalo, Federica Pileggi
Zia Bettina e Gertrude: Pina Bellano (2007), Carla Tiraboschi (2012)
Olga e Marchesa Sterzi: Carla Tiraboschi
Maralli e Gigino: Valerio Di Benedetto (2007), Andrea De Simone (2012)

Luci e suono: Francesco Ladi
Scene: Leonardo Baglioni
Costumi: Giovanna Ciufoli
Regia: Roberto Bencivenga

Il famosissimo “Giornalino di Gian Burrasca” è stato trasformato in uno spettacolo teatrale vivace e divertente, nel quale vengono descritte le marachelle più significative di colui che è diventato il “monello” per antonomasia della letteratura italiana. Eppure quante di quelle marachelle hanno origine non da una deliberata volontà di combinare guai, bensì dall’ipocrisia degli adulti che predicano bene e razzolano male, prendendosela coi più piccoli proprio nel momento in cui essi seguono alla lettera i loro insegnamenti? Il povero Giannino Stoppani deve continuamente combattere contro il suo avverso destino, che riesce a tramutare le intenzioni più benevole, nei disastri che tutti noi conosciamo. E anche lui, vittima della libertà come “Pellico allo Spielberg”, dovrà affrontare sorelle, cognati, compagni di scuola, ed infine il terribile collegio “Pierpaolo Pierpaoli” e i suoi grotteschi direttori.