MAURO TOSCANELLI



Titolo di studio: Laurea in Giurisprudenza

Formazione:

1995-1997 Studia recitazione e dizione con l’attrice Masaria Colucci presso l’Accademia del “Centro Internazionale Alberto Moravia” con
la direzione artistica di Dacia Maraini.
1999 Laboratorio di teatro sperimentale (con particolare riferimento all’opera di Grotowski) tenuto dal drammaturgo argentino Daniel Fermani. 2002 Stage di perfezionamento teatrale tenuto da Giorgio Scaramuzzino presso il “Centro Studi Enrico Maria Salerno”.
2003 Stage di perfezionamento teatrale tenuto da Mamadou Dioume con approccio riferito all’opera di Peter Brook.
2004/2006 Seminario condotto da Giancarlo Sepe sulla “Musica in Movimento”: sperimentazione su come far agire la musica in scena.
2006 Stage di perfezionamento su “La tecnologia nell’arte della recitazione” condotto dalla Compagnia Fortebraccio.

Alcuni lavori teatrali in qualità di attore:

2017 - Fosse Ardeatine: cinque italiani per nessun tedesco di Roberto Bencivenga con regia dell’autore presso il Teatro San Carlo Lwanga.
2016 - Carlos, l’ultima volta di Emiliano Metalli con regia dell’autore presso il Teatro “Lo Spazio” nell’ambito della rassegna dedicata ai corti teatrali.
2006 - A cena con Sherlock Holmes tratto da un racconto di Conan Doyle,
con Roberto Bisacco e Guido Guintozzi. Regia di Maddalena Fallucchi.
2004 - Musica in Movimento Progetto teatrale di Giancarlo Sepe realizzato presso il teatro “La Comunità” in Roma.
2003 - Sogno di una notte di mezza estate di W. Shakespeare presso il Teatro Stabile di Formello con regia di Federica Tatulli, nel ruolo di Demetrio.
2002-2003 - L'Avaro di Molière per la Compagnia "Teatro Giovani" di Guido Mazzella, con regia di Antonio Mastellone, nel ruolo di Valerio.
2002 - Metamorfosi da testi di Ovidio e Italo Calvino con la compagnia "La Ribalta" presso il Centro Studi "Enrico Maria Salerno” con regia e adattamento di Fabio Cavalli, nel doppio ruolo di Argo e Cupido.
2001 – L’intervista di Natalia Ginzburg con la regia di Elena Sbardella.
2000-2002 - Risate sul patibolo di Jack Richardson con adattamento di Furio Colombo e con regia di Silvio Romano, nel doppio ruolo del Boia e del Carnefice.
1999 – Odisseus di Daniel Fermani presso l' "Istituto Superiore Fotografia e Comunicazione Integrata" a Roma con regia dell’autore, nel ruolo di Telemaco.

1998 - Esercizi di dizione e conversazione in francese per studenti americani di Eugène Ionesco rappresentato in vari spazi teatrali e, in estiva, in Toscana con regia di S. Chiosi.
1997 - Tre sull’altalena di L. Lunari presso il teatro "Furio Camillo” e nel 1998 replicato presso il teatro "Tor di Nona" in Roma con regia di S. Romano, nel ruolo del Commendatore.
1997 - Il letto ovale di Chapman & Cooney presso il teatro "Quirino" in Roma con regia di Nini Ferrara; replicato nello stesso anno presso il teatro del Carcere di Rebibbia in Roma, nel ruolo dell’Amante.
1996 - Voyeurs di L. Amendola presso il teatro "Furio Camillo" in Roma con regia di S. Romano; replicato nello stesso anno presso il teatro Comunale di Rosignano (LI) nel ruolo del Giornalista.
1995 - Un pezzo di monologo di S. Beckett rappresentato a "Città Ducale Festival" all’interno della rassegna dedicata al monologo.

Lavori teatrali in qualità di regista:

2007 - Alla scoperta delle città invisibili da “Le città invisibili” di Italo Calvino. Regia di A.Fallucchi. Aiuto regia e coordinamento musicale di Mauro Toscanelli.
2006 - I segreti di Villa Borghese Scritto e diretto da Mauro Toscanelli e Alessandra Fallucchi per conto del Comune di Roma.
2006 - La giornata della memoria - Mise en espace in ricordo delle vittime dell’Olocausto. Regia di M. Toscanelli e A. Fallucchi.
2005 - Quel sogno di una notte di mezza estate tra Mendelssohn, il jazz e passi di tango Recital di letture a tema con musiche eseguite dal vivo. Regia di M. Toscanelli.

Collaborazioni:

Con la Compagnia "Il Carro dell'Orsa" e la direzione artistica di Maddalena Fallucchi e con il Centro Studi "Enrico Maria Salerno" diretto da Laura Andreini Salerno.

Didattica:

Insegnante di dizione, recitazione e tecniche di narrazione.